Ragguaglio delle cose più notabili occorse nella felicissima morte di cento sessanta cinque fortissimi martiri. Coronati nel Giappone l'anno 1624. Havuto per la presente lettera scritta da quei paesi al reverendissimo padre della Compagnia di Giesù. All'illustrissimo signor e padron colendissimo, il signor conte Carl'Antonio Gambara. In Roma, & in Bologna, presso Clemente e Ferroni 1628. Con licenza de' superiori.

構造情報